sabato 22 febbraio 2014

Che cos'è pi?

Ecco un'attività importante da proporre come introduzione alla Festa della Matematica, per parlare di pi.
Ho già proposto alcuni modi per permettere ai bambini di avvicinarsi a pi, nei post "Tanti numeri..." e "Il pi greco vivente" e proprio a partire da queste esperienze introdurrei l'argomento in classe.
Ma con i bambini di quarta e quinta, è secondo me necessario fare un passo in più per dare loro l'idea di che cosa sia in effetti questo numero e perchè per i matematici esso sia di fondamentale importanza.
Ecco un semplice modo per far esplorare per la prima volta ai bambini il pi greco. Riporto volutamente l'attività come se fosse spiegata a dei bambini:

"Prima parlavamo del numero π. Ma che cos'è e che cos'ha a che fare questo speciale numero con il cerchio? Per scoprirlo, ecco un semplice gioco.
Prendi un bicchierino e disegna il contorno (la circonferenza) della sua parte superiore su un foglio. 
Poi prendi dello spago e fallo girare bene intorno al bicchierino, lungo la parte che hai appena disegnato. Prendi bene la misura e controlla che lo spago aderisca bene al bicchierino. Quando hai preso la misura precisa della circonferenza del bicchierino, taglia lo spago e mettilo da parte. 
Ora ritaglia il tuo cerchio di carta e poi piegalo a metà. Riaprilo: sul cerchio si formerà una linea che lo divide in due, toccando i punti opposti della circonferenza e passando per il suo centro. Questa linea si chiama diametro.
Ora confronta la lunghezza del diametro del cerchio con la sua circonferenza: predni lo spago e distendilo accanto al tuo cerchio piegato a metà. quante volte è più lungo lo spago rispetto al diametro del cerchio? Confrontalo e fai un segno ogni volta che finisci di misurare. Poi sposta il diametro sullo spago e misura ancora.
Il diametro dovrebbe stare sulla circonferenza (lo spago) poco più di 3 volte. E' vero?
Ecco il numero π
La circonferenza è lunga circa 3,14 volte il diametro. Cioè la circonferenza divisa per il diametro dà come risultato circa 3,14.
Questo risultato vale sempre. E' una costante di tutti i cerchi. Non ci credi? Ripeti il gioco, ma stavolta usa un piatto, un barattolo o un altro oggetto con la base rotonda!". 

Altre attività per continuare a festeggiare si possono ritrovare qui.

Nessun commento:

Posta un commento